Luca Crippa

Art Director.

Nato a Milano. Ha conseguito il diploma di grafica all’Istituto Europeo di Design (Milano) e il corso di specializzazione grafica alla prestigiosa Società Umanitaria (Milano).

Nel 1986 inizia la sua storia professionale con un assistente del Design Group Italia e nel 1986 continua presso l’Alberto Greco Editore (Milano) per collaborare alla realizzazione di alcune riviste e del libro “CONTINUITA’ E TRASFORMAZIONE, STORIA DEL DESIGN INDUSTRIALE ITALIANO 1928/1988” in collaborazione con Enzo Frateili, vicepresidente ADI (Associazione Design Industriale). Nello stesso periodo inizia i primi lavori nel gruppo di iniziative culturali La Misère Provoque Le Génie, insieme a Tommaso Labranca.

Dal 1987 al 1990 lavora a stretto contatto con il Professor Giancarlo Iliprandi (Milano), vicepresidente ADI, chairman BEDA (Bureau of European Designer Associations), dagli anni ’60 esponente storico della scuola svizzera italiana. Si sviluppa quindi la sua professionalità nei più disparati campi della comunicazione visiva e eventi curati dall’ADI come il COMPASSO D’ORO.
Lavora poi alla Network Italia (Milano) realizzando immagini coordinate e campagne pubblicitarie.

Nel 1993 si trasferisce a Cagliari.
È stato docente all’Istituto Europeo di Design e allo Ierfop in corsi di grafica, grafica editoriale, packaging.
Ha collaborato con la Professionisti Associati (Cagliari) curando vari lavori tra cui l’immagine di interfacce per il provider VIDEO ON LINE. È stato consulente grafico per la Servimpresa, per la Edinsar, e Art director presso lo studio NsB e nell’agenzia Tema.
Dal 2012 è libero professionista con XL Comunicazione.
Tra i clienti: Leggendo Metropolitano, Cinemecum, Centro Scuola Pirandello, Urban Challenges, Fondazione Giuseppe Dessì, Ierfop, Thorn& Sun produzioni.

Sito